WP3
Divulgazione

Attività
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
Attività 9
Realizzazione sito web

Per rendere la divulgazione del progetto effettiva verrà creato un sito web (in due lingue: italiano ed inglese). L’uso di due lingue è dovuto al fine di raggiungere le persone interessate anche oltre i confini nazionali. Il sito web ha il fine ultimo di presentare il progetto nel suo generale, aggiornare le date dei vari incontri tecnici e pubblici, lo stesso sito fungerà da blog inerente ai temi del progetto.
La divulgazione del sito internet sarà aiutata da una campagna pubblicitaria mirata attraverso l’uso dei social network, i quali permetteranno di raggiungere le persone interessate in tempi estremamente brevi rispetto a campagne di divulgazione tradizionali.

Attività 10
Realizzazione newsletter periodica

Raggiunte le persone interessate mediante il sito web, si procederà ad una iscrizione volontaria delle stesse ad una newsletter periodica. Tale azione permetterà di apportare un costante aggiornamento dei risultati e dello stato di avanzamento del progetto con una cadenza bimestrale. La newsletter sarà scaricabile direttamente dal sito web riportato nell’attività 9 e sarà promossa con un’ulteriore campagna pubblicitaria mirata attraverso l’uso intelligente dei social network; tale campagna sarà effettuata puntualmente in coincidenza con l’uscita di ogni newsletter.

VEDI ULTIMA

Attività 11
Gruppi di condivisione: workshop pubblici formativi

I workshop pubblici saranno organizzati con cadenza semestrale alla fine di ogni RP; tali incontri sono tutti riportati all’interno del GANTT. Lo scopo di tali incontri è l’attivazione di attività di formazione specifiche inerenti ai risultati raggiunti durante il progetto riguardanti il riutilizzo delle biomasse a scopo energetico.

Attività 12
Gruppi di condivisione: conferenza finale-risultati e prodotti ottenuti

Alla fine dei 24 mesi di progetto sarà organizzata una conferenza finale che avrà lo scopo di presentare i risultati principali ottenuti durante il progetto attraverso presentazioni, poster sessions e tavola rotonda finale.

Attività 13
Promozione e collaborazione con progetti complementari

Si ritiene strategico per lo sviluppo del territorio non solo la costituzione di filiere corte locali e il loro sviluppo territoriale, ma anche la collaborazione con progetti simili che propongano riutilizzi innovativi dei prodotti trasformati. La ricerca di progetti simili o iniziative sulle quali eseguire studi di fattibilità per eventuali “link” costituiranno parte integrante delle attività di progetto.

Attività 14
Report finale: descrizione progetto e protocolli operativi

Durante la conferenza finale, sarà presentato in dettaglio l’intero progetto, saranno riepilogati inoltre i vari report corrispondenti ai differenti RP.
In occasione della conferenza finale sarà inoltre presentato il protocollo BiomassNet, lo stesso descritto nell’attività 12; presentato nell’insieme da ognuna delle parti che compongono il GC.