WP1
Project management

Attività
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
Attività 1
Organizzazione del GC: responsabilità e incontri

L’organizzazione del GC (Gruppo di Cooperazione) e le sue modalità operative si rifaranno a quanto previsto dal regolamento interno previsto e verranno rese esecutive attraverso degli incontri preliminari all’inizio dei lavori.
Il GC è composto da un Leader Project (LP) e di più di un Project partner (PP).
Il GC sarà formalizzato attraversa la costituzione di una ATS (Associazione Temporanea di Scopo), secondo la normativa vigente.

Attività 2
Gestione reporting period: finanziario e tecnico

Al termine di ogni RP, il LP avrà il compito di redigere un “RP report”, dove verranno indicati in modo riassuntivo le attività svolte, gli obiettivi raggiunti e i budget spesi in relazione a quanto pianificato. Il LP avrà il compito di verificare se ogni WP avrà rispettato o meno le scadenze e i budget previsti per il corrispettivo RP.

Oltre al RP report, al termine di ogni RP, sarà prevista una riunione tecnica tra il LP e i PP ed un’ulteriore incontro (anche immediatamente seguente alla riunione tecnica), tra i rappresentanti del GC e dei consulenti coinvolti. In particolare tali incontri, per ogni WP, avranno lo scopo di:

Presentare le attività e i risultati ottenuti durante il RP;

Verificare lo stato di avanzamento dei lavori rispetto a quanto pianificato;

Esaminare il bilancio delle spese effettuate nel RP;

Analizzare le criticità riscontrate durante il RP;

Programmare eventuali riunioni tecniche da eseguirsi nel successivo RP;

Validare i WP report previsti.

Attività 3
Monitoraggio: finanziario, tecnico e comunicazione

A supporto di un corretto monitoraggio delle attività del progetto, sono stati previsti degli indicatori di valutazione, di semplice rilievo e monitoraggio, riferiti ai seguenti aspetti:
• Tecnico: status di progettazione e sviluppo del protocollo BiomassNet, spese sostenute, coinvolgimento ed azioni dei partner;
• Coinvolgimento e disseminazione: n° di partecipanti ai workshop pubblici; n° di partecipanti e interazioni con i social network dedicati; n° di iscrizioni alla newsletter; n° di pubblicazioni prodotte;